Home

Mini loft

L’immobile sito in Milano in Via Crema. La caratteristica principale data dalla ridottissima metratura, 3 metri per 4,50 di lunghezza con un’unica ampia porta finestra. L’approccio da subito stato quello di cercare di ottenere il massimo delle dotazioni e comfort nel minimo spazio, 13,50 mq. Internamente il locale si presentava con un vano doccia e il vano tecnico della scala condominiale alto 1,20 m, il bagno era al di fuori del piccolo appartamento. Proprio il vano tecnico, visto inizialmente come ostacolo da abbattere ha ispirato la soluzione adottata. Attorno a questo "ingombro", che diventato il divano/letto, stata creata una pedana a quota 1 metro, dove stato possibile organizzare la zona pranzo e sotto di questa, la cabina armadio alla quale si accede tramite una botola. La la pedana stata poi prolungata oltre il vano tecnico preesistente di altri 60 cm, cos da poter realizzare la scala per accedere alla zona pranzo, e la cucina che viene aperta o chiusa all’occorrenza con delle ampie ante calpestabili portanti. La cucina, non a vista, quindi priva di pensili, ma completa di ogni dotazione degna delle grandi cucine, lavastoviglie, frigo sottopiano, forno, piano cottura a induzione, vari cassetti e cassettoni realizzati anche nella struttura dell’attigua scala. Il bagno realizzato in corrispondenza del vecchio vano doccia completo di tutti gli elementi, piatto doccia 90x90, wc, bidet, lavabo, un capiente armadio e una pratica nicchia nel retro sanitari, destinata a libreria. I materiali usati sono, legno di teak per tutto il pavimento, la scala e la pedana, e rivestimento in ceramica 10x20 nel bagno. Le pareti bianche, insieme agli ampi specchi nella zona pranzo e nel bagno hanno la funzione di dilatare lo spazio e riflettere la luce che entra abbondante dall’ampia finestra ornata da rigogliosa vegetazione avvinghiata alla ringhiera, oltre la quale si apre un caratteristico cortile della vecchia Milano.

Stato di fatto
Stato di fatto: vista del vano doccia Stato di fatto: la vecchia finestra Stato di fatto: la vecchia porta d'ingresso e la pedana esistente Stato di fatto: la pedana e il vano doccia esistenti

Dopo la cura
Vista del Miniloft dall'ingresso
Scala attrezzata con casetti La zona pranzo
La cucina aperta
Il divano letto La cabina armadio sotto al zona pranzo La zona pranzo Il bagno

L'ampia doccia nel bagno Il giardino pensile orna l'esterno dell'ampia porta finestra




Stato di fatto Progetto arredo sottopedana