Home

Una cucina trasformata

Dopo qualche anno possono cambiare i gusti, le necessità e le situazioni familiari e una cucina che per anni è stata perfetta, può da un momento con l'altro non esserlo più.
E' il caso di questa cucina in una casa di campagna che ha avuto bisogno di una drastico restyling. Da cucina lineare, è stata trasformata in cucina su due pareti e, sul lato che si sviluppa sulla parete con finestra e calorifero, è stato creato un piano snack per la prima colazione.
Come finiture si è passati a tonalità decisamente più delicate come quella del verde salvia e alle ante laccate di questo delicato colore si è abbinato un piano in HPL, finitura calacatta. La scelta che più caratterizza questa nuova cucina, oltre alla gradazione cromatica, ripresa anche sulle pareti, è quella dell'aver eliminato i pensili sostituendoli con una lunga mensola, nello stesso materiale del piano di lavoro e del fondale, e una vetrinetta con struttura in legno di rovere rusticato. Per il frigorifero a libera installazione, è stato creato un vano anch'esso in legno di rovere rusticano come la vetrinetta.
Le basi sono studiate per ottimizzare il contenimento e accessoriate con cassetti interni, anche sotto il lavello, angolo estraibile modello le Mans e dispense estraibili, anche nei moduli più stretti da 30 cm.






- Arredi
https://kartell.co
SilvanaCitterioDesign

-Light:
https://artemide.com/it/home
https://www.flos.com

-Elettrodomestici:
https://smeg.it
https://home.liebherr.com/it
https://www.kitchenaid.it/
https://fosterspa.com/it















.